Le proprietà dell'olio di Argan |Mille usi per la nostra bellezza quotidiana

Le proprietà dell’olio di Argan

olio-di-argan-pressa-manuale

Le proprietà dell’olio di Argan

LE VIRTU’ COSMETICHE DELL’OLIO DI ARGAN

Scopriamo le proprietà dell’olio di Argan:

Vitamina A:

La vitamina A ha come componenti essenziali il Retinolo,di origine prevalentemente animale, e i Carotenoidi, di origine vegetale e contenuti in ortaggi e frutta di colore giallo, arancio e rosso.

Grazie alI’importante azione dei Carotenoidi nei meccanismi antiossidativi, l’assunzione e applicazione della Vitamina A per uso locale aiutano a proteggere e mantenere pelle, capelli e mucose in buona salute.

Studi scientifici, inoltre, riconoscono a questa preziosa vitamina una rilevante funzione nella cura dell’acne, dei foruncoli, di escoriazioni ed ulcere cutanee.

Vitamina E:

Detta anche Tocoferolo, è l’antiossidante per eccellenza: grazie all’assorbimento garantito ed assoluto a livello cutaneo, protegge le cellule dalle aggressioni dei radicali liberi e idrata a fondo la pelle, con funzioni antinfiammatorie e lenitive. La Vitamina E, quindi, contribuisce a prevenire e rallentare i danni foto-indotti alla pelle, cioè il photoaging e il foto-danneggiamento.

Vitamina F:

Parte integrante degli Acidi grassi essenziali, la vitamina F ha proprietà nutrienti e contribuisce a mantenere la pelle morbida ed elastica. La sua azione evita gli eritemi, la desquamazione del cuoio capelluto e la secchezza della cute.

Acidi grassi essenziali:

Anche detti EFA (Essential Fatty Acids), sono sostanze che l’organismo umano e animale non é in grado di sintetizzare spontaneamente e che devono quindi essere introdotti con la dieta. Essi agiscono come barriera contro la perdita d’acqua trans-epidermica (TEWL: transepidermal water loss), in modo da permettere all’epidermide di trattenere e conservare il suo giusto tasso di umidità e di idratazione.

Gli Acidi grassi essenziali sono due: l’Acido linolenico (Omega 3) e l’Acido linoleico (Omega 6).

Costituiscono il gruppo delle pseudo vitamine F e sono definite in cosmetica “Fattore Vitageno”, indispensabili per produrre energia e per la formazione delle membrane cellulari.

Gli Omega 3, in particolare, rafforzano le difese della pelle, contribuiscono alla guarigione delle fasi acute di psoriasi e di altre patologie cutanee. Agiscono inoltre sul microcircolo, rendendosi utili in caso di edemi e cellulite, e facilitano la risposta immunitaria in caso di ferite o stati infiammatori.

 

Fitosteroli:

I Fitosteroli sono steroli di origine vegetale, assunti con l’alimentazione. Riducono l’assorbimento di colesterolo da parte dell’intestino, contribuendo così a mantenere controllato il livello di colesterolemia.

Applicati sulla pelle, lo Spinasterolo e lo Schottenolo la mantengono morbida.

 

Squalene:

Lo Squalene è un idrocarburo che si trova prevalentemente nel fegato degli squali, da cui prende il nome. Lo si trova anche in molti vegetali: oltre che nell’Olio di Argan, anche nei semi di amaranto, nella crusca di riso, nelle germe di grano e nelle olive.

Lo Squalene è un precursore degli steroidi, tra i quali anche l’ormone “anti invecchiamento”: il DHEA.

 

 

 

DHEA:

Il 5-deidroepiandrosterone (DHEA-5) è l’ormone steroideo maggiormente presente nell’organismo umano.

Assunto con l’alimentazione o come integratore (fitness, preparazioni atletiche, terapie di supporto nelle patologie dell’apparato genitale maschile), stimola molte altre funzioni ormonali.

Applicato localmente, invece, ha un’importante funzione anti-radicali liberi, previene e contribuisce a curare l’acne oltre a migliorare la qualità e quantità di produzione di sebo per l’idratazione cutanea.

Il DHEA previene l’invecchiamento cutaneo ed il photoaging, riduce l’iperpigmentazione della pelle e favorisce il turnover cellulare.

Share the Post

Comments

No comment yet.

Lascia un commento